Questo sito utilizza cookie anche di terzi per inviarti pubblicita' e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca su Privacy Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Le terapie

La farmacoterapia nel trattamento dell'ansia e degli attacchi di panico

Le benzodiazepine (dette anche ansiolitici), sono in grado di bloccare un attacco di ansia o di panico in atto.
All’interno di questa classe farmacologica, l'alprazolam si è rivelato molto efficace nella gestione del Disturbo da Panico.
Il meccanismo d'azione di questa classe di farmaci consiste nel rinforzare l'azione del neurotrasmettitore cerebrale GABA al livello dei suoi recettori.
Il GABA parrebbe avere la funzione di diminuire l'eccitabilità dei neuroni. Queste molecole svolgono anche una spiccata attività di rilassamento muscolare.
L’uso di benzodiazepine apporta un rapido sollievo al paziente fino a quando gli antidepressivi, che come vedremo in seguito risultano essere i farmaci più efficaci nella cura del DAP, non comincino ad esercitare il loro effetto terapeutico.
Le benzodiazepine possono inoltre essere utili come una sorta di “kit di sicurezza”, in quanto possono essere utilizzate anche in modo “estemporaneo” qualora si verifichino delle crisi d’ansia in modo sporadico
Le benzodiazepine sono farmaci dotati di un buon profilo di tollerabilità: solo in una modesta percentuale di pazienti che assumono benzodiazepine in modo prolungato si può manifestare lo sviluppo di una progressiva tolleranza (cioè la necessità di utilizzare dosi maggiori del farmaco per ottenere lo stesso risultato terapeutico) e, alla sospensione del trattamento, una sindrome da astinenza caratterizzata del possibile ritorno dell'ansia.

Le benzodiazepine (dette anche ansiolitici), sono in grado di bloccare un attacco di ansia o di panico in atto.

All’interno di questa classe farmacologica, l'alprazolam si è rivelato molto efficace nella gestione Disturbo di Panico

Il meccanismo d'azione di questa classe di farmaci consiste nel rinforzare l'azione del neurotrasmettitore cerebrale GABA al livello dei suoi recettori.

Il GABA parrebbe avere la funzione di diminuire l'eccitabilità dei neuroni. Queste molecole svolgono anche una spiccata attività di rilassamento muscolare.

L’uso di benzodiazepine apporta un rapido sollievo al paziente fino a quando gli antidepressivi, che come vedremo in seguito risultano essere i farmaci più efficaci nella cura del DAP, non comincino ad esercitare il loro effetto terapeutico.

Le benzodiazepine possono inoltre essere utili come una sorta di “kit di sicurezza”, in quanto possono essere utilizzate anche in modo “estemporaneo” qualora si verifichino delle crisi d’ansia in modo sporadico

Le benzodiazepine sono farmaci dotati di un buon profilo di tollerabilità: solo in una modesta percentuale di pazienti che assumono benzodiazepine in modo prolungato si può manifestare lo sviluppo di una progressiva tolleranza (cioè la necessità di utilizzare dosi maggiori del farmaco per ottenere lo stesso risultato terapeutico) e, alla sospensione del trattamento, una sindrome da astinenza caratterizzata del possibile ritorno dell'ansia.

 

Setting di intervento:

La psicoterapia individuale

La psicoterapia di gruppo

La farmacoterapia nel trattamento dell'ansia

Farmacoterapia nel trattamento della Depressione e altri tipi di patologie

Assistenza psicologica domiciliare

Il mio attacco di Panico

L'attacco di panico è un insieme di sintomi somatici e psichici che appaiono del tutto insensati, un ciclone che suscita una terribile angoscia.

Ma cosa accade al nostro corpo durante il panico? Cosa determina neurologicamente l’evento?

Leggi di più

Attacco di panico? Ecco cosa fare

L'attacco di panico è sempre preceduto da una fase di crisi che può durare da pochi minuti a qualche decina. In questa fase interrompi le attività che stavi facendo...

Leggi di più

Panico e personaggi famosi

Panico e personaggi famosi

I disturbi legati all'attacco di panico non fanno distinzione di età, sesso o status di celebrità: basta chiedere a attori, cantanti, scrittori e altri personaggi famosi.

Leggi di più

Approfondimenti

Il disturbo d'ansia può manifestarsi in un qualunque momento della vita, spesso in corrispondenza di periodi di transizione particolarmente critici o quando ci si trova di fronte a scelte difficili.

Leggi di più

Informazioni

L'ISIDAP è la clinica specializzata nella cura di sindrome da Panico, Ansia e Depressione e nei disturbi ad essi collegati. La terapia specifica che viene utilizzata è psicoterapia individuale e di gruppo, con il supporto farmacologico, a seconda delle specifiche esigenze del paziente.

 

Contatti

Numero Verde 800 060708
 

Via A. Depretis 19
80133 Napoli
 

info@isidap.it